REPUBBLICA ITALIANA
GAZZETTA UFFICIALE
DELLA REGIONE SICILIANA

PARTE PRIMA
PALERMO - VENERDĖ 18 APRILE 2008 - N. 17
SI PUBBLICA DI REGOLA IL VENERDI'

DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE: VIA CALTANISSETTA 2/E - 90141 PALERMO
INFORMAZIONI TEL 7074930 - ABBONAMENTI TEL 7074926 INSERZIONI TEL 7074936 - FAX 7074927

AVVERTENZA
Il testo della Gazzetta Ufficiale č riprodotto solo a scopo informativo e non se ne assicura la rispondenza al testo della stampa ufficiale, a cui solo č dato valore giuridico. Non si risponde, pertanto, di errori, inesattezze ed incongruenze dei testi qui riportati, nč di differenze rispetto al testo ufficiale, in ogni caso dovuti a possibili errori di trasposizione

Programmi di trasposizione e impostazione grafica di :
Michele Arcadipane - Trasposizione grafica curata da: Alessandro De Luca - Trasposizioni in PDF realizzate con Ghostscript e con i metodi qui descritti

DECRETI ASSESSORIALI

ASSESSORATO DEL LAVORO, DELLA PREVIDENZA SOCIALE, DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE E DELL'EMIGRAZIONE


DECRETO 17 marzo 2008.
Approvazione del piano di riparto dei fondi stanziati con la legge regionale 6 febbraio 2008, n. 2, in favore dei comuni per l'istituzione e la gestione di cantieri di servizi.

L'ASSESSORE PER IL LAVORO, LA PREVIDENZA SOCIALE, LA FORMAZIONE PROFESSIONALE E L'EMIGRAZIONE

Visto lo Statuto della Regione;
Visto il decreto legislativo 18 aprile 1951, n. 25 del Presidente della Regione, che istituisce il Fondo siciliano per l'assistenza ed il collocamento dei lavoratori disoccupati;
Visto il decreto interministeriale n. 1140/FS del 23 dicembre 1980, registrato alla Corte dei conti il 6 marzo 1981 al reg. n. 1, fg. n. 237, che detta norme per la gestione del fondo siciliano;
Visto l'art. 2 della legge regionale 18 maggio 2000, n. 10;
Vista la legge costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3, recante "Modifiche al titolo V della parte seconda della Costituzione";
Visto il decreto legislativo 18 giugno 1998, n. 237;
Visto l'art. 1 della legge regionale 19 maggio 2005, n. 5;
Visto l'art. 23, comma 2, della legge regionale 22 dicembre 2005, n. 19;
Vista la legge regionale 6 febbraio 2008, n. 2;
Considerato che l'art. 1 della legge regionale 19 maggio 2005, n. 5 e successive modifiche ed integrazioni autorizza l'Assessore regionale per il lavoro, la previdenza sociale, la formazione professionale e l'emigrazione a finanziare l'istituzione e la gestione diretta di cantieri di servizi in favore dei comuni della Sicilia destinatari della sperimentazione del reddito minimo di inserimento, ai sensi del decreto legislativo 18 giugno 1998, n. 237, per i quali il finanziamento č cessato alla data di approvazione della legge stessa ovvero viene a cessare nell'esercizio finanziario in corso;
Visto il decreto n. 1 del 9 gennaio 2008, ove, con l'allegato n. 1, sono state impartite le disposizioni attuative per l'annualitā 2008, nelle more che venisse approvato il bilancio della Regione siciliana;
Rilevato che l'importo complessivo finanziabile ai sensi della legge regionale n. 2 del 6 febbraio 2008 č pari ad E 8.100.000,00;
Viste le istanze avanzate dagli enti aventi diritto, corredate dai dati necessari alla redazione del piano di riparto da parte del servizio XII di questo Assessorato regionale del lavoro, della previdenza sociale, della formazione professionale e dell'emigrazione;
Ritenuto che si rende necessario approvare il suddetto piano di riparto, facente parte integrante del presente decreto, dal quale si evince che l'importo complessivo necessario č pari ad E 8.100.000,00;

Decreta:


Articolo unico

Per le motivazioni esposte in premessa, che qui si intendono ripetute e trascritte, č approvato il piano di riparto di cui all'allegato n. 1, che forma parte integrante del presente decreto, dei fondi stanziati con la legge regionale n. 2/2008, in favore dei comuni coinvolti nella misura di che trattasi, i cui beneficiari risultano essere i soggetti giā fruitori del R.M.I. ai sensi del decreto legislativo n. 237/98.
Palermo, 17 marzo 2008.
  FORMICA 



Cliccare qui per visualizzare gli allegati in formato PDF



(2008.12.893)091
Torna al Sommariohome





MICHELE ARCADIPANE, direttore responsabile
FRANCESCO CATALANO, condirettoreMELANIA LA COGNATA, redattore

Ufficio legislativo e legale della Regione Siciliana
Gazzetta Ufficiale della Regione
Stampa: Officine Grafiche Riunite s.p.a.-Palermo
Ideazione grafica e programmi di
Michele Arcadipane
Trasposizione grafica curata da
Alessandro De Luca
Trasposizioni in PDF realizzate con Ghostscript e con i metodi qui descritti


Torna al menu- 49 -  76 -  25 -  36 -  44 -  72 -

Questo sito web č ospitato sui server del Consiglio Nazionale delle Ricerche - Istituto per le Tecnologie Didattiche Sezione di Palermo.